Staff

Berardi Simona

Simona Berardi, docente di Lingua russa presso l’Università di Bologna, dottorato di ricerca in didattica del russo conseguito all’Università Russa dell’Amicizia tra i Popoli di Mosca, autrice dei sussidi multimediali per l’autoapprendimento del russo “Kraski”, membro dell’Associazione Italiana Russisti (AIR), dell’Associazione Italiana Slavisti e della commissione d’esame per la certificazione internazionale TORFL (Test of Russian as Foreign Language) presso il CLIRO dal 2005 al 2010, sede di Forlì; membro del Comitato Organizzativo di Convegni Internazionali nell’ambito della russistica e dell’e-learning.
Dal 2013 coordinatrice didattica di Extra Class Italia, curatrice dei progetti internazionali “Emozioni ceramiche”.

Liudmila Buglakova

Liudmila Buglakova, nata e cresciuta in URSS, dove si è laureata in lingua e letteratura russa. Dal 1993 insegna Lingua russa presso l’Università di Bologna, dottorato di ricerca in didattica del russo conseguito all’Università Russa dell’Amicizia tra i Popoli di Mosca, autrice dei sussidi multimediali per l’autoapprendimento del russo “Kraski”, membro dell’Associazione Italiana Slavisti (AIS) e dell’Associazione Italiana Russisti (AIR). Membro della commissione d’esame per la certificazione internazionale TORFL (Test of Russian as Foreign Language) presso il CLIRO dal 2005 al 2010, sede di Forlì. Attività pluridecennale in qualità di interprete e traduttrice verso e dalla lingua Russa.

Elena Galakhova

Elena Galakhova, laureata in Lettere con specializzazione in “Filologia. Insegnante di lingua russa e letteratura” presso l’Università Statale della Bielorussia. Ha conseguito il diploma post-laurea in “Metodologia dell’insegnamento della Lingua russa agli stranieri” presso l’Università Statale di Mosca “M.V. Lomonosov”. Abilitata come membro della commissione agli esami per la Certificazione Internazionale TRKI-TORFL (Test of Russian as a Foreign Language) per tutti i livelli A1/A2/B1/B2/C1/C2. Dal 1995 ha collaborato con diverse scuole come insegnante di lingua russa e italiana; ha svolto attività di interprete presso molteplici aziende, sia in Italia che in Russia.  Ha lavorato come giornalista e redattore presso l’agenzia di stampa “Interfax-West”. Abilitata alle professioni turistiche con l’indirizzo di “Accompagnatore turistico”. Dal 2012 insegna Lingua russa presso l’Università di Bologna.

Veronika Dorogokupets

Veronika Dorogokupets, laureata in Lingue e Letterature straniere presso la Libera Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo”. Ha svolto la sua attività professionale in qualità di interprete e traduttore presso l’Ambasciata Italiana a Mosca e presso gli studi cinematografici Medusa Film e Pacific Film a Roma. Dal 2012 al 2014 è stata docente di lingua russa presso l’Università di Bologna. Attualmente è ricercatrice presso l’Accademia Russa delle Scienze e collabora con numerose case editrici, occupandosi di traduzioni editoriali (tra cui DeAgostini, Veche). Sta svolgendo anche il dottorato presso l’Università statale di Mosca (МГУ) per la specializzazione sul bilinguismo infantile: la sua ricerca scientifica è focalizzata sulle interferenze grammatico-lessicali e l’analisi delle loro differenze fra i linguaggi dei bambini di madre lingua indoeuropea (italiano) e quelli di madre lingua non indoeuropea (ungherese). Ha acquisito esperienza pluriennale in qualità di insegnante di lingua russa per i bambini-bilingui presso la scuola “Школа XXI век” di Mosca.

Stanislav Chernyshov

Stanislav Chernyshov, direttore del centro linguistico Extra Class di San Pietroburgo, autore dei manuali in tre volumi “Poekhali 1!” e Poekhali 2!”, giunti già alla 10 edizione. “Poekhali!” è il manuale più diffuso per l’apprendimento del russo ed è adottato da scuole, centri linguistici sia russi che europei, inclusa l’Università di Bologna. In 10 anni di lavoro, il centro Extra Class si è guadagnato la reputazione di una scuola di lingue professionale ed accogliente, adeguata agli standard internazionali contemporanei di alta qualità. Negli ultimi anni ha vinto il premio “Excellence Reward”, è scuola di russo accreditata per i membri del Parlamento Europeo e tra i suoi clienti vanta la BBC, il Times, Der Spiegel, EBRD, WHO, Credit Suisse, UBS, IMF e membri della ex dinastia imperiale dei Romanov.

http://russian-school.com

www.learnrussian.ru

Alla

Alla Chernyshova, laureata in didattica delle lingue all’Istituto di Lingue Straniere di San Pietroburgo, docente di lingua russa ed inglese da oltre quindici anni. E’ autrice insieme a Stanislav Chernyshov dei manuali Poekhali! 2.1 e Poekhali! 2.2 ed è cofondatrice del Centro Linguistico Extra Class di San Pietroburgo.

http://russian-school.com

www.learnrussian.ru

Petanova

Anna Petanova, laureata all’Università statale MGU di Mosca in Lettere, PHD in Lettere, da più di venti anni lavora presso la stessa università dove insegna il russo agli stranieri, letteratura, cultura. E’ autore di alcuni famosi manuali di lingua russa, tra cui “Škatul’ka”, Škatuločka”, “Prihodite! Priezžajte! Priletajte!” . Da alcuni anni si occupa dell’apprendimento a distanza della lingua russa, è coautore del corso online per l’autoapprendimento della lingua russa: “It’s time ti speak Russian!”.

http://speak-russian.cie.ru/time_new/

Federica Tamburini

Federica Tamburini. Laureata in Lingue e Letterature Straniere all’Università di Bologna, si perfeziona in Didattica di Lingua Francese presso la Scuola di Specializzazione all’Insegnamento Secondario dell’Università di Parma.
Vive intensamente l’esperienza del progetto Erasmus presso la Sorbonne Nouvelle a Parigi e sperimenta l’insegnamento dell’Italiano come Lingua Straniera nella scuola pubblica francese. Dopo alcune collaborazioni con il CILTA  (Centro Linguistico dell’Università di Bologna),  si trasferisce negli Stati Uniti per insegnare italiano presso la Texas Tech University. Al ritorno in Italia si dedica all’insegnamento della lingua francese nella scuola pubblica. Collabora per anni con l’Associazione Italia-Francia di Ravenna per la promozione della lingua e cultura francese sul territorio ed è attualmente referente per i progetti europei della scuola media Europa di Faenza, tra i quali il gemellaggio con il Collège Lacordaire di Marsiglia. Ha organizzato soggiorni linguistici in Francia durante il periodo estivo e guidato molti studenti delle scuole faentine alla scoperta del mondo al di là dei confini italiani. Dal 2017 è responsabile del progetto PRIA (Programma di diffusione dell’italiano in Russia) per Extra Class Italia.

Lorenzo Galanti

Lorenzo Galanti è laureato in Filosofia Presso UPRA di Roma e con Laurea in Scienze Religiose presso ISSR di Forlì, lavora da più di dieci anni nel campo dell’educazione ed animazione per bambini e ragazzi. Ha vissuto per due anni in Spagna e tre anni in Francia dove ha gestito campi scuola, weekend, e campi estivi per ragazzi di tutte le età e di varie nazionalità durante tutto l’anno, organizzando anche viaggi in giro per l’Europa: in Belgio, in Irlanda, in Inghilterra e in Germania. Anche in Romagna ha lavorato in un baby-parking e negli ultimi cinque anni ha organizzato le animazioni per bimbi in moltissimi compleanni e matrimoni (www.animazioni.info). Dal 2013 è maestro dell’infanzia, docente di IRC presso due scuole nella provincia di Ravenna.

Eva Ristori

Eva Ristori. Laureata in Traduzione Settoriale e per l’Editoria presso la Scuola Superiore per Interpreti e Traduttori di Forlì, dove si dedica allo studio delle lingue russo, inglese e francese. Dopo la laurea si specializza nella didattica del russo e dell’inglese conseguendo certificazioni internazionali quali TRKI-TORFL in Advanced Russian presso l’Università degli studi di Bergamo in collaborazione con l’Università Statale di San Pietroburgo e il Cambridge TKT (Teaching Knowledge Test) presso il British Council di Milano.
Dal 2010 insegna inglese e russo in corsi serali per adulti, prima ad Arezzo, sua città natale, e poi presso scuole ed associazioni della provincia di Forlì-Cesena. I corsi sono volti a dare agli studenti una conoscenza non soltanto delle lingue ma anche del loro uso in ambito turistico e commerciale. Negli anni collabora inoltre con la professoressa Viviana Agostini-Ouafi e il Memoriale della Pace di Caen (Francia), offrendo traduzioni dal francese e dal russo per il progetto “Memorie di Guerra”. Parallelamente porta avanti la sua attività di Responsabile Commerciale per l’Area Russa in un’importante azienda della provincia e questo le permette di affinare le sue capacità di interprete e mediatrice nonché di sviluppare una conoscenza profonda della lingua e della cultura russa applicata ai vari ambiti, sia quello della vita quotidiana che nei vari settori commerciale, tecnico, finanziario, organizzativo.

Mary Di Serio

Mary Di Serio. Nata a Montreal, in Canada, il paese bilingue per eccellenza.  Laureata – Bachelor of Arts Degree con la Specializzazione in Scienze della Comunicazione e un ‘minor’ in Public Policy presso The School of Community And Public Affairs, dove ha partecipato per due volte al modello Nazioni Unite – Assemblea Generale e UNESCO. Nel 2006 ha conseguito  l’abilitazione per l’insegnamento della lingua Inglese. Grazie a questa formazione, nel 2007 ha ottenuto l’abilitazione come esaminatore orale per BEC Vantage e preliminare, PET, FCE e nel 2016 CAE dell’Università di Cambridge ESOL Examinations, titoli che permettono di esaminare oralmente studenti in Italia e nel  mondo. Docente con oltre 25 anni di esperienza di insegnamento di conversazione sia in Istituti Tecnici e Licei, che in scuole private come la WallStreet ed in aziende nazionali ed internazionali, in particolare per vari anni presso la Electrolux-Zanussi. Ha lavorato per il Centro Linguistico dell’Università di Bologna come esperto di lingua per i diversi livelli A1-C1, a Forlì nella Facoltà di Scienze Politiche e a Rimini nella Facoltà di Economia del Turismo. Attualmente sta collaborando con la Scuola di Scienze Politiche, Scienze Internazionali e Diplomatiche. La vasta esperienza le ha permesso di pubblicare diversi lavori  ed essere aggiornata con materiali di ultima generazione in merito alle nuove tecnologie per l’apprendimento delle lingue. Ha ideato e collaborato a progetti come “eTwinning” e Gemellaggi fra scuole europee ottenendo otto premi di qualità. Inoltre ha collaborato a diversi progetti CLIL (Content and Language Integrated Learning), Corporate Marketing & Business English, Juvenes Translatores e ai programmi di alternanza scuola lavoro. Fermamente convinta che la creatività sia un aspetto importante per l’apprendimento delle lingue, ha sempre incoraggiato e premiato la creatività che gli studenti mettono in ogni loro lavoro.

Phil

Phil Curtis, si occupa della organizzazione didattica di English Summer School dal 2013. E’ direttore della Today School of English di Faenza, con più di 15 anni di esperienza come coordinatore di corsi estivi per ragazzi.

Sarah Keating

Sarah Keating, nata e cresciuta in Inghilterra, dove si è laureata in lingue moderne. Dopo aver completato un corso per l’insegnamento della lingua inglese, ha iniziato la sua collaborazione presso l’università di Bologna, dove insegna da oltre vent’anni. Nel periodo di permanenza in Italia ha preparato e insegnato numerosi corsi specializzati per enti pubblici e associazioni private (es. Regione Emilia Romagna, Comune di Rimini, Associazione Giovani Industriali Forlì-Cesena) e ha tenuto corsi personalizzati presso diverse aziende della provincia di Forlì-Cesena. Lavora anche come esaminatrice per le certificazioni della Cambridge University e ha preparato e tenuto dei corsi di aggiornamento per le scuole secondarie trattando l’uso delle nuove tecnologie. Affronta l’insegnamento con passione e apprezza la sfida di trasmettere questo stesso entusiasmo ai suoi studenti.

Jurgen

Jürgen Ferner (PhD), nato e cresciuto in Germania, dopo la laurea ed il dottorato di ricerca ha insegnato Lingua e letteratura tedesca presso vari istituzioni (VHS Essen, Universität Gießen) per poi, vincendo un concorso del DAAD (grande istituzione che si occupa in Germania dello scambio accademico internazionale), trasferirsi nel 1997 in Italia, lavorando come lettore di scambio presso il Dipartimento di Lingue e Letterature Straniere Moderne dell’Università di Bologna. Dal 2000 è Collaboratore ed Esperto Linguistico al Centro Linguistico di Ateneo dell’Università di Bologna (CLA), Sede della Romagna.

Gassid Mohammed

Gassid Mohammed. Scrittore, poeta e traduttore iracheno. Nasce a Babilonia, dopo la laurea quadriennale a Baghdad continua gli studi a Bologna. Nel 2011 conclude la magistrale in Italianistica, per poi conseguire il dottorato nel 2015. Svolge le sue attività letterarie e culturali a Bologna e in altre città italiane, facendo parte di diversi gruppi. Attualmente vive a Bologna ed è docente di lingua araba all’Università di Bologna e all’Università di Macerata. I suoi testi sono apparsi su diverse riviste cartacee e online, e in diverse antologie. Tra le sue traduzioni: dall’italiano all’arabo ha tradotto: Il corsaro nero di Emilio Salgari (Al Mutawassit), La bella estate di Cesare Pavese (Al Mutawassit), City di Alessandro Baricco (Al Mutawassit), Senilità di Italo Svevo (Waraq). Dall’arabo all’italiano ha tradotto: Le istruzioni sono all’interno di Ashraf Fayad (Terra D’Ulivi), Marsa Fatima di Haji Jabir (in corso di pubblicazione) e Una barca per Lesbo di Nouri al Jarrah (in corso di pubblicazione).

Anabela Ferreira

Anabela Ferreira. Nata a Lisbona; laureata in lingue e letterature moderne in portoghese e francese presso la Faculdade de Letras da Universidade Clássica de Lisboa. Dal 1990 vive in Italia, a Forlì. È docente da molti anni di lingua portoghese presso l’Università di Bologna, responsabile del centro italiano per la certificazione internazionale della lingua portoghese (PLE) di Forlì, direttrice della Pequena Biblioteca de Português (Forlì), responsabile della collana bilingue Portoghese-Italiano presso la casa editrice Urogallo (Perugia), membro dell’Accademia dei Benigni di Bertinoro, nonché del consiglio consultivo della SHIP – Sociedade Histórica da Indepência de Portugal (Torino). Ha pubblicato diverse opere tra le quali, “Navegando” un corso interattivo per l’apprendimento del lingua portoghese in cd rom e tre dizionari in italiano e in portoghese per l’editrice Zanichelli di Bologna; come traduttrice ha pubblicato in portoghese di “La scienza in cucina e l’Arte di mangiar bene” di Pellegrino Artusi, e da poco alcune poesie di Marino Monti tradotte dal dialetto romagnolo al portoghese. Oltre all’insegnamento si occupa anche della divulgazione della cultura portoghese.

Pederzoli

Mirella Pederzoli, PhD in Linguistica e didattica della lingua italiana a stranieri. Tesi sul language testing dal titolo “Un’immagine vale più di mille parole? L’input visivo per la valutazione della competenza  linguistico-comunicativa nell’abilità di produzione orale: a case study”. Docente di lingua e cultura italiana a stranieri presso l’Università per Stranieri di Siena nella quale si è formata. Ha collaborato con diversi enti, scuole ed università per la formazione linguistica di studenti stranieri adulti ed adolescenti, in Italia e all’estero. Recentemente si è occupata in qualità di formatore-tutor in italiano L2 del progetto “Giovani Toscani nel mondo” promosso dalla Regione Toscana e dall’Università per stranieri di Siena. In possesso del certificato DITALS per la formazione di personale straniero in ambito turistico-alberghiero, si sta occupando della pubblicazione di materiale didattico specifico del settore. In seguito ad un periodo di studi di un anno svolto in Spagna, certifica la competenza nella lingua spagnola pari al livello C1 del QCER ed approfondisce la tematica dell’insegnamento dello spagnolo come lingua straniera presso la Universidad de Castilla La Mancha e Toledo.

Valeria Fantini

Valeria Fantini. Laureata all’Università Ca’ Foscari di Venezia in Lingue, Culture e Istituzioni Giuridiche dell’Asia Orientale, curriculum Giappone. Inizia gli studi della lingua giapponese intorno al 2006 da autodidatta, per poi proseguire grazie ai corsi universitari dedicati. Si reca in Giappone per fare esperienza di vita all’estero di alcuni mesi e per studiare presso delle scuole di lingua nel 2013 e nel 2014. Incuriosita dagli usi e costumi nel mondo del business internazionale, decide di approfondirne lo studio. La sua tesi di laurea dal titolo “Proposte per la compilazione di un manuale per l’insegnamento della lingua giapponese commerciale” è il connubio di questa curiosità con la passione per l’insegnamento. Grazie ai corsi universitari si avvicina anche alla lingua e alla cultura cinese, decidendo di proseguirne gli studi dopo il conseguimento del diploma di laurea. Insegna lingua giapponese presso scuole private e centri culturali da fine 2012. Nel 2014 decide di aprire il proprio studio linguistico a Forlì e nel 2016 apre una seconda sede a Cesena. A partire dal 2015 lavora e collabora con enti fieristici e associazioni come interprete o come organizzatrice di aree tematiche sul Giappone, tra cui Comicspopoli 2015, Comicspopoli 2016, Italian Koi Show 2016 e Italian Koi Show 2017.

Nicole Peretti

Nicole Peretti. Laureanda di laurea specialistica in Cooperazione internazionale e tutela dei Diritti Umani (Ravenna), da sempre impegnata nello studio delle lingue straniere e nell’ottenimento di certificazioni dal valore internazionale, si avvicina alla lingua giapponese (e più in generale al settore Asia Orientale) nel 2014. A partire dal 2016 presta attività di interpretariato presso l’evento “ComicsPopoli”, occupandosi non solo di traduzione, ma anche della cura e gestione degli ospiti internazionali.
Dal 2017 si occupa di tutoraggio in lingua inglese e spagnola per studenti di scuole medie e superiori, nonché di corsi di lingua giapponese.  Nell’estate 2017 partecipa ai corsi formativi della Kudan Japanese School a Tokyo.

Martina Onofri

Martina Onofri. Si laurea all’Università Ca’ Foscari di Venezia in Lingue e Istituzioni giuridiche e comparate dell’Asia Orientale, specializzandosi in lingua cinese.  Durante gli anni universitari, trascorre in Cina due semestri, il primo presso la Normale di Shanghai, il secondo presso l’Università di Nanchino. Qui, approfondisce gli studi, comincia a praticare yoga e s’innamora perdutamente della cucina cinese… a suo dire, buona almeno quanto quella italiana. L’esperienza cinese non finisce qui e, a distanza di qualche anno, torna nel paese del dragone per lavorare in un’agenzia di eventi, dove progetta viaggi incentivi per turisti italiani. Dal 2010, insegna lingua cinese e lingua italiana agli stranieri. Inoltre, è mediatrice, traduttrice e interprete e collabora con ospedali e scuole, ma anche con aziende private e professionisti.

Mikhail Ermolaev

Mikhail Ermolaev, critico cinematografico, regista. Laureato all’Università statale MGU di Mosca, dottorato di ricerca presso la stessa università e seconda laurea conseguita presso l’Università statale russa di Cinematografia S.A. Gerasimov (VGIK, Mosca). Sceneggiatore e regista dei film a soggetto: “Do zavtra” (2008), “V pistolete šest’ patronov” (2010, premiato al Festival Internazionale DetectiveFEST), “On pel o edinstve naroda” (2012, commissionato dal governo del Kazakistan). Fondatore dei canali televisivi RBK e Strana, premio  come Miglior Manager russo dei mass media dell’anno 2008, vice presidente dell’Accademia Eurasiatica Internazionale della televisione e della radio, membro permanente della giuria in festival internazionali del cinema e della televisione. Ha insegnato all’Università MGU di Mosca, ha tenuto seminari e conferenze all’Università di Bologna, all’Accademia russa della formazione (URAO), all’Università statale russa di Cinematografia S.A. Gerasimov (VGIK, Mosca) ed è autore di numerosi saggi ed articoli letterari e di cinematografia.
http://ru.wikipedia.org/wiki/Ермолаев, Михаил Сергеевич

Monica Guerra

Monica Guerra, laureata in Marketing all’American Intercontinental University di Los Angeles e Master in Business Administration all’istituto Profingest di Bologna, si dedica, da diversi anni, al suo più prezioso oggetto d’amore: la poesia.
Ha pubblicato diverse liriche all’interno di antologie contemporanee e collabora con alcune riviste letterarie della Romagna. Semi di sé, edita da Il Ponte vecchio, è la sua terza pubblicazione, dopo la silloge monografica Raggi di luce nel sottosuolo e il saggio intitolato Il respiro dei luoghi, scritto a quattro mani con il sociologo Daniele Callini. Alcune sue raccolte poetiche sono presenti nei quaderni della Libera Officina per la Crescita Umana e Sociale.
Ha ottenuto diversi riconoscimenti poetici, alcuni tra questi: Menzione Speciale Premio Dino Campana 2014 e 2015, Diploma d’Onore San Domenichino 2014, finalista Giovane Holden 2015, finalista Giosuè Carducci 2015. Si occupa di formazione e apprendimento presso diversi istituti pubblici e privati ed è fervente promotrice di eventi culturali e letterari sul territorio.

www.monicaguerra.it

Fede

Maria Federica Baroncini, laureata in Scienze Politiche presso l’Università di Bologna, per circa dieci anni ha collaborato con la medesima università, dapprima nello sviluppo di attività di formazione e di ricerca internazionali promosse dal Centro per l’Europa centro orientale e balcanica, poi come operatrice del servizio relazioni con la aziende della Facoltà di Economia di Rimini. E’ Guida turistica autorizzata dal 1998 e svolge questa professione in collaborazione con agenzie, tour operator ed enti italiani ed esteri.

Andrea Succi

Andrea Succi, Destination Marketing Manager, ideatore e realizzatore in Italia del Format GMT™. Realizza programmi di Turismo Esperienziale, alla scoperta dell’Italia “che non ti aspetti”. Facilitatore di Marketing territoriale e dell’Ospitalità ad approccio Partecipativo.

www.andreasucci.it

Ceramica

Gino Geminiani

Gino Geminiani. Dopo aver seguito un Corso Sperimentale presso l’istituto d’arte per la ceramica di Faenza dal 1968 al 1970, inizia a operare in collaborazione con diversi ceramisti. L’attuale attività nasce nel 1986 con la produzione di sole terrecotte, per passare poi anche alle realizzazione di ceramiche di varie tipologie, risultato del lungo percorso lavorativo. Ha partecipato a numerose edizioni dell’Oro del Vasaio/Mondial Tornianti, competizione internazionale fra i migliori tornianti, aggiudicandosi il titolo di campione Mondiale Esteta negli anni 2003, 2004 e 2006. La “Bottega”  è da sempre non solo “fabbrica”, ma anche e soprattutto luogo di incontro e confronto per studenti, ceramisti e artisti, italiani e non,  vista la disponibilità e la capacità di dare corpo a progetti ed idee, nonché il piacere di condividere le proprie esperienze. In parallelo si sono da sempre effettuati anche corsi, sia di tornio che di altre tecniche di lavorazione, rivolti ad hobbisti, a professionisti o insegnanti. Da qualche anno, è docente di un corso serale di foggiatura promosso e gestito dal MIC – Fondazione Museo Internazionale  delle Ceramiche di Faenza.

Aleksandr Poverin

Poverin Aleksandr Ivanovic, ceramista,  scultore, scrittore, membro dell’Associazione Artisti Russi e dell’Associazione internazionale di arti plastiche – IAA/AIAP dell’Unesco, premiato dall’Accademia Russa di Belle arti, autore di cinque libri sulla teoria e pratica dell’arte ceramica, due libri di prosa (L’algebra dell’armonia e L’attività ceramica e un libro di poesie, docente dell’Università statale di Arte e Cultura di Mosca.
http://www.bi-art.ru/